Arredo bagno 2018: ecco cinque tendenze che si sono affermate nel 2018

Nel corso dell’anno, sono state lanciate diverse novità anche per quanto riguarda i sanitari. Cerchiamo di scoprire, quindi, quelle che sono emerse con la maggiore intensità in tema di arredo bagno. Le nuove tendenze, infatti, hanno dato nuovi impulsi soprattutto dal punto di vista dell’impostazione stilistica.

Arredo bagno, le mode prevalenti nel 2018

La prima tendenza che si è diffusa notevolmente nel 2018 è sicuramente quella legata all’arredo bagno open space. In poche parole, si punta sempre di più su un’impostazione completamente open space dell’ambiente. Infatti, sia i mobili che i sanitari vengono ormai collocati all’interno di uno spazio organizzato in tutto e per tutto, che si trasforma in una sorta di unico arredamento, in linea con il resto dell’abitazione.

La riscoperta del bagno vintage

Il bagno vintage sta riprendendo quota, dopo essere caduto un pochino nel dimenticatoio in questi ultimi anni e il 2018 ha visto la sua riproposizione ad alti livelli. Come si può facilmente intuire, stiamo facendo riferimento ad un arredo in stile pienamente retrò, che trae grande ispirazione allo stile degli anni Cinquanta e che si caratterizza per avere delle linee molto semplici, ma con un impatto estetico notevole.

Installazione direttamente a terra

Quindi, i sanitari in stile vintage, spesso e volentieri vengono installati direttamente a terra. Spesso e volentieri si scelgono dei mobili realizzati con una struttura in metallo, mentre le mensole e i ripiani sono in legno, piuttosto di frequente anticato. Inoltre, questo tipo di arredamento vintage prevede spesso anche la presenza di lampade e specchiere di recupero.

I nuovi colori

Interessanti anche le novità che riguardano le colorazioni. Nel 2018 sono andati particolarmente di moda i colori pastello, ma anche le linee estremamente essenziali e pulite. Il bagno viene realizzato usando dei colori molto delicati: l’obiettivo finale è quello di creare sempre un’atmosfera il più possibile rilassante e accogliente.

L’impiego del marmo

Un’altra tendenza per i sanitari che è emersa in questo 2018 è senz’altro l’uso del marmo. In realtà, si tratta di un materiale evergreen per il bagno, visto che difficilmente viene accantonato dalle mode, e permette di valorizzare qualsiasi tipo di indirizzo stilistico. Il marmo va benissimo per i bagni più tradizionali, ma anche per quelli all’avanguardia ed è questo il suo principale punto di forza.

La carta da parati

Interessante anche sottolineare una specifica tendenza che si riferisce alla carta da parati. Adesso, infatti, viene spesso utilizzata all’interno della doccia. Si tratta di una scelta che si rivolge soprattutto a tutti coloro che vogliono delle pareti in grado di trasmettere un impatto visivo immediato ed esclusivo.