Doppio lavabo: ecco come si può collocare in bagno

doppio lavabo

Spesso e volentieri si decide di installare il doppio lavabo all’interno di bagni in cui c’è uno spazio notevole a disposizione. Uno dei dubbi principali di chi prende tale decisione è quello se integrare il doppio lavabo direttamente nel top oppure installarlo in maniera separata.

Doppio lavabo, l’estetica

È chiaro che la scelta su come installare il doppio lavabo ha un risvolto importante anche dal punto di vista estetico. Questo elemento trasmette ovviamente un forte impatto visivo nel momento in cui si entra in un ambiente come il bagno, ma certamente il doppio lavabo si può considerare anche molto funzionale.

Tanti modelli

È abbastanza facile intuire, però, come sia necessario avere uno spazio a disposizione adeguato. Sul mercato ci sono tantissimi modelli, che vanno da opzioni estremamente compatte e anche con un pizzico di ironia, fino a quelle soluzioni molto più informali, che chiaramente si adattano meglio ad un ambiente bagno con uno stile molto giovanile e contemporaneo.

Le modifiche

In ogni caso, la decisione di puntare sul doppio lavabo deve essere presa in un momento ben preciso: ovvero, prima di eseguire ogni altra modifica in questo ambiente. Infatti, si tratta di una scelta che va a porre numerosi limiti e vincoli, come ad esempio il punto in cui collocare gli attacchi, ma anche la posizione dedicata alle luci e così via.

Uno spazio adeguato

Cerchiamo di capire quali siano i requisiti necessari da rispettare per poter installare un doppio lavabo. Il primo è quello relativo, inevitabilmente, allo spazio.  Serve avere uno spazio minimo compreso tra 120 e 140 centimetri per poter installare e sfruttare due vasche da circa 40 cm l’una.

La predisposizione dell’impianto

Spostando il discorso agli impianti, invece, è necessario realizzare non uno, ma ben due attacchi, dal momento che a partire dal punto acqua c’è la necessità di effettuare la duplicazione dei due tubi di adduzione. Inoltre, è necessario predisporre anche uno scarico, dal momento che ciascun lavabo ha bisogno di un sifone, ma entrambi i tubi possono essere collegati al medesimo scarico.

Il posizionamento delle luci

Un altro discorso riguarda la luce che deve essere installata su un doppio lavabo. In tutti questi casi, la soluzione migliore è quella che prevede di inserire un punto luce su ciascun lavabo. Ed è chiaramente un’esigenza ben precisa qualora la composizione dovesse andare oltre i 120 cm di lunghezza. In alternativa, si può comunque optare per una lampada che presenti uno sviluppo orizzontale.