Bagno colorato: ecco come arredarlo in modo allegro

bagno colorato

Avete intenzione di rivoluzionare uno degli ambienti della vostra abitazione e avete preso la decisione di rendere il vostro bagno colorato? Allora dovreste seguire questi suggerimenti che possono tornare davvero molto utile per arredare una simile stanza adottando uno stile classico oppure contemporaneo, in maniera tale da realizzare un ambiente che sia il più possibile personale e alla moda.

Per poter creare un bagno colorato, c’è la possibilità ovviamente di dare uno sguardo a una delle tantissime tinte che vengono proposte attualmente sul mercato. In che modo si può rendere un simile ambiente molto allegro e colorato? Si può puntare su specifici rivestimenti in piastrelle, oppure si possono scegliere delle particolari pitture o, ancora, si può puntare su particolari mobili, oppure colorare i radiatori.

Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta, ma c’è la possibilità di agire direttamente su alcuni elementi che, in realtà, siamo certamente abituati a vedere con un classico colore bianco. Un esempio su tutti? Facile, i sanitari, piuttosto che i lavabi oppure le vasche, anche se in realtà è bene mettere in evidenza come già negli anni Settanta il colore aveva fatto capolino all’interno delle collezioni di ceramiche dedicate a questo ambiente.

Per poter personalizzare in maniera efficace e sensata il bagno, la cosa migliore da fare è quella di dare un tocco che sia originale, ma al tempo stesso piuttosto decorativo. Ci vuole ben poco per farlo diventare un bagno colorato e ricco di effetti. In tal senso, uno dei migliori suggerimenti da seguire è quello di puntare su delle tonalità molto delicate e anche piuttosto neutre, come ad esempio il creta oppure il rosa. In alternativa, si può optare ovviamente anche per delle tinte molto più decise, come ad esempio il giallo, verde oppure bordeaux.

Sia i lavabi che i sanitari colorati, solamente all’esterno oppure interamente, vengono realizzati, quantomeno nella maggior parte dei casi, in finitura matt opaca. Al giorno d’oggi, anzi, tali soluzioni hanno preso davvero molto piede, al punto tale da diventare le più ricercate e apprezzate sul mercato.

Tra le altre soluzioni a cui si può fare affidamento troviamo sicuramente quella di sfruttare il colore non sulle piastrelle, quanto piuttosto mediante le pitture. In bagno si può scegliere di tinteggiare non solo le pareti, ma pure il soffitto, per realizzare dei giochi di colore ancora più interessanti. Tra accessori e biancheria per il bagno, poi, si può trovare sempre qualche nuovo incastro per personalizzare ancora di più tale ambiente.