Bagni piccoli, come si devono arredare senza fare errori

bagni piccoli

Avete a disposizione dei bagni piccoli, ma non avete la minima idea di come disporre i vari mobili per poter avere abbastanza spazio da entrarci? Oppure avete intenzione di dare una rinfrescata al vostro bagno e rendere l’ambiente che avete a disposizione il più possibile efficiente e piacevole? Ecco alcuni utilissimi consigli.

Curare gli arredi dei bagni piccoli

Curare gli arredi di un bagno non è mai una cosa semplice, tenendo conto soprattutto di come le dimensioni possano anche essere ridotte, lo è ancora di più. Non esistono sfide impossibili, però. Quindi, la difficoltà piuttosto elevata non deve mettere a tacere la curiosità di osare e anche la propria creatività.

Occhio alla luce, che è essenziale

Il primo consiglio è quello di prestare la massima attenzione alla luce. Insomma, qualsiasi possa essere la dimensione del bagno, ecco che la luce è un punto essenziale. All’interno di un ambiente così funzionale, quindi, non è sufficiente illuminare l’ambiente, ma è fondamentale anche disporre a strati le lampade e le lampadine, in maniera tale da aver cura di soddisfare tutte le proprie esigenze.

No al disordine

Un altro punto focale su cui concentrarsi è quello di tenere il più distante possibile ogni forma di disordine. Insomma, un bagno ordinato è anche più bello da vedere. Quindi, ogni superficie disponibile non è un magazzino: si possono sfruttare dei contenitori di ridotte dimensioni, ma anche e soprattutto lo spazio verticale a disposizione in questa stanza.

Attenzione alle aggiunte di colore

Attenzione anche ai tocchi di colore. Uno degli altri errori che si fanno più di frequente è quello legato al fatto di scegliere sempre e comunque delle colorazioni neutre. Spesso lo si fa per praticità, altre volte per paura di osare troppo. Quindi, provate semplicemente ad inserire qualche tocco di colore, senza esagerare e noterete già un risultato completamente differente. Non serve puntare a grandi cose: si pensi, ad esempio, a degli asciugamani colorati, piuttosto che una cesta per la biancheria di un colore un po’ vivace.

Liberare il più possibile il pavimento

Un altro utile suggerimento da seguire è quello di liberare il più possibile il pavimento. Nel momento in cui avete a disposizione davvero poca metratura, è meglio cercare di diminuire il più possibile gli ingombri, in modo tale che, visivamente, lo spazio sembra maggiore. Meglio scegliere, quindi, i sanitari a sospensione e provare a sfruttare ogni centimetro libero delle pareti.